LE LANGHE INCONTRANO IL GRANDUCATO DI PARMA

IMG_2822

In teoria un buon cicloturista può tranquillamente farsi un viaggetto con la sua bici dalle Langhe al Granducato di Parma. Però in attesa che si sciolga la neve, venga data una bella verniciata e una controllatina alle gomme iniziamo a goderci questo bel gemellaggio tra due territori così vicini eppure così distanti per la loro storia. Nel 2015 si avvicinano forse per la prima volta grazie alla loro vocazione enogastronomica.  Un gemellaggio voluto da Comitato per la valorizzazione dei castelli delle Langhe e del Roero e i Parchi del Ducato di Parma e Piacenza insieme all’ Unione Montana Appennino Parma Est

Associazioni come Strada del Barolo proporranno eventi per la valorizzazione dei prodotti di Langa e delle province di Parma e Piacenza. Potranno anche essere piccoli passi nel turbinio del turismo mondiale ma, dal mio modesto punto di vista, essenziali per far circolare il più possibile il turista e dargli un’offerta sempre maggiore. Scambi di questo tipo danno stimoli nuovi a chi produce e a chi usufruisce dei prodotti. Provate a pensare al turista che si recherà alla festa medievale di Torrechiara e potrà trovare sul suo tavolo si capocollo e prosciutto ma anche una bottiglia dei nostri vini magari “serviti” con le ottime storie dei nostri produttori. È facile pensare che la sua prossima tappa enogastronomica potrà essere la collina di Langa.

E allora ben vengano questi gemellaggi, queste esperienze e questi scambi, dovrebbero essercene di più frequenti, soprattutto con territori limitrofi. Il segreto del successo è sempre l’unione e mai la solitudine, sempre, in ogni campo, ancor di più se ciò che abbiamo di più caro, la nostra terra è così amata da tutti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...